Industria Molitoria Perteghella

industria molitoria perteghella2
Settore Molini Sito Goito MN Potenziale 400 T/day Mezzi/day Fino a 35

L'I. M. Perteghella produce farina di grano tenero e farina di mais.

L’attenzione alla qualità e allo sviluppo di prodotti ha permesso di ampliare, oltre al mercato nazionale, quello verso Europa e Stati Uniti.

Il Sistema di Qualità Aziendale è certificato secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000 ed è puntualmente applicato il Sistema HACCP.

In un mercato mutevole e normativo come quello attuale, il management dell’Industria Molitoria Perteghella ha deciso di collaborare con Tekno Data per aumentare l’efficienza produttiva attraverso l’integrazione dell’applicazione WITC, piattaforma MES (Manufacturing Execution System) evoluta che permette l’organizzazione della produzione e la condivisione dei dati operativi fra tutti i reparti.

 

Intervista ad Attilio Perteghella, Titolare e Responsabile di Stabilimento dell’I.M. Perteghella

 

Cosa vi ha spinto ad iniziare questo nuovo progetto?

La consapevolezza di non poter affrontare il mercato attuale senza una concreta offerta di nuovi prodotti, sostenuta sia da processi automatizzati che dall’analisi di dati produttivi oggettivi.

Qual è stato il punto di partenza del progetto?

Tekno Data è il nostro partner strategico per la gestione automatizzata dei nostri impianti. Superata ormai da alcuni anni la fase del funzionamento automatico delle nostre linee, ci siamo posti l’obiettivo di migliorare ulteriormente la gestione delle nostre attività. L’ambizione di questo nuovo progetto ci ha imposto di puntare all'efficienza totale della produzione attraverso la programmazione ed il monitoraggio costante delle lavorazioni. Innalzare gli standard di qualità è un punto fondamentale del nostro DNA aziendale. Abbiamo trovato nel prodotto WITC, proposto da Tekno Data, una soluzione valida ed innovativa rispetto alle altre offerte di mercato, in grado di soddisfare appieno le nostre esigenze di ottimizzazione qualitativa.

Quali sono le funzionalità principali dell’applicazione di Tekno Data?

Nello specifico il progetto ha richiesto una serie di attività di personalizzazione del software WITC per renderlo aderente alle nostre esigenze. Ora siamo in grado di pianificare la produzione di tutti i nostri reparti con attività schedulate automaticamente. Alcuni cambiamenti sono stati per noi davvero rivoluzionari; ad esempio la condivisione dei dati di produzione con il gestionale amministrativo. Oggi il gestionale invia le distinte di produzione a WITC, il quale dopo averle eseguite, rendiconta i consuntivi di produzione completi dei versamenti delle materie prime utilizzate e dei semilavorati prodotti. Tutto il processo avviene automaticamente e senza l’uso di documentazione cartacea, eliminando tempi ed errori di trascrizione dei dati e riducendo i costi di gestione. Un altro aspetto per noi molto importante è l’accessibilità alle informazioni di produzione. In qualsiasi momento da qualsiasi PC o dispositivo mobile possiamo controllare in tempo reale lo stato degli ordini, i consuntivi di lavorazione, le giacenze di magazzino e tanto altro. Queste caratteristiche ci offrono una libertà d’azione e d’intervento senza paragoni.

L’applicazione WITC vi aiuta nel migliorare il Vostro Sistema Qualità?

La gestione informatizzata delle analisi organolettiche aggregate ai lotti di produzione è un ulteriore punto di forza di questo progetto. Grazie alla piattaforma WITC gli operatori del laboratorio possono gestire l’accettazione e la qualificazione delle materie prime e dei prodotti finiti.
Le eventuali problematiche sono gestite attraverso lo storico delle non conformità che ci consente di effettuare la valutazione dei fornitori.

Come gestite gli audit del Sistema Qualità?

Il nostro Sistema Qualità Aziendale, certificato secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008, ci ha sempre richiesto molto lavoro per produrre la documentazione di riferimento.

Oggi, grazie all’evidenza dei dati raccolti da WITC, è il software stesso che genera automaticamente i documenti conformi al nostro sistema qualità, inviandoli via mail ai nostri clienti ed eliminando l’uso del cartaceo come supporto documentale. Con la stessa filosofia stiamo gestendo anche il nostro Sistema HACCP.

Come si comporta la piattaforma rispetto la rintracciabilità alimentare?

Durante le verifiche dei nostri clienti e degli organi di controllo è stato evidenziato un sistema di tracciabilità completo e di facile consultazione. Dall’interfaccia WITC si può richiedere la rintracciabilità ascendente o discendente visualizzando tutti i lotti di produzione e le relative informazioni collegate, soddisfando completamente i requisiti della rintracciabilità alimentare.

In che termini potete considerarvi più efficienti?

Prima di adottare il pacchetto WITC gli errori commessi erano più frequenti e venivano individuati con molto ritardo. Ora la piattaforma ci guida, segnalando e/o evitando a monte tutte le operazioni che potrebbero compromettere il corretto ciclo produttivo. Possiamo sapere ciò che sta succedendo in campo semplicemente verificando in tempo reale i rendiconti di produzione.

Quali difficoltà maggiori avete incontrato durante lo sviluppo del progetto?

Una fase delicata da non sottovalutare è la formazione degli operatori, i quali devono essere coinvolti fin dall’inizio nell’uso della nuova gestione organizzata, così che possano contribuire attivamente allo sviluppo ed al successo del progetto. La caratteristica di WITC di utilizzare interfacce user friendly permette agli operatori di interagire fin da subito con il sistema MES mettendo a disposizione dati reali e coerenti a supporto delle decisioni strategiche del management aziendale.

Quali sono i Vostri piani per il futuro?

WITC è un’applicazione flessibile che può crescere con noi, permettendoci di ottimizzare sempre più il processo integrando nuove strumentazioni. Il rischio di fare scelte sulla base di dati non oggettivi è, al giorno d’oggi, un rischio troppo alto. Ogni operatore ed ogni strumento devono contribuire all’efficienza complessiva. Sulla base dei dati che stiamo raccogliendo, contiamo di ridurre ancor più i tempi di fermo impianto e contestualmente aumentare la qualità dei nostri prodotti. Stiamo progettando azioni mirate, in settori importanti quali la manutenzione preventiva, la gestione dei vettori energetici e la contabilità industriale in tempo reale con i dati del nostro impianto.

Case History

gmi
Settore Molini
Fatturato 380 mln
Dipendenti 220
Potenziale 4.750 T/day
tomasello
Settore Pastifici
Provincia Palermo
Potenziale 200 t/24h
Fondazione 1910
agugiaro figna
Settore Molini
industria molitoria perteghella2
Settore Molini
Sito Goito MN
Potenziale 400 T/day
Mezzi/day Fino a 35
progeo molini3
Settore Molini
Provincia Modena
Potenziale 300 T/day
Mezzi/day fino a 80
molini fagioli
Settore Molini
Provincia Perugia
Potenziale 200 t/24h
Fondazione 1947
molino quaglia2
Settore Molini
Potenziale 400 T/day
Fatturato > 30 Mln €
Fondazione 1914
molino flli rachello
Settore Molini
Provincia Treviso
Fondazione 1901
molino favero
Settore Molini
Provincia Padova
Potenziale 200 T/day
Fondazione 1925
molino dallagiovanna
Settore Molini
Provincia Piacenza
Potenziale 160 t/24h
Fondazione 1832
parri
Settore Molini
Provincia Siena
Potenziale 90 t/24h
Fondazione 1825
pellini
Settore Caffè
Provincia Verona
Fondazione 1922
pacorini silocaf
Settore Caffè
Provincia Trieste
Fondazione 1933
Dipendenti 92
progeo mangimi
Settore Mangimificio
Provincia Pordenone
Potenziale 300 t/24h
augusta westland
Settore Metallurgia
Provincia Benevento
destra piave
Settore Pubblico
Provincia Treviso
Euro Cakes
Settore Dolcifici
Provincia Udine
paperline
Settore Industria
Provincia Vicenza
molino voghera
Settore Molini
Provincia Pavia
Potenziale 100 t/24h
Fondazione 1610
habasit
Settore Industria
Provincia Treviso
nar2
Settore Industria
Provincia Padova
pometon3
Settore Metallurgia
Provincia Venezia
Consorzio FVG
Settore Mangimificio
Provincia Udine
Fondazione 1954
78585200s2671291210159
Settore Mangimificio
Attività Pet Foods
Provincia Vicenza
n° Prodotti Oltre 300
Molino Soncini2
Settore Molini
Provincia Parma
Potenziale 550 T/day
Fondazione 1943
Simec industria molitoria
Settore Molini
Provincia Oristano
Potenziale 1.300 T/day
Fondazione 1968
FANIN2
Settore Mangimificio
Provincia Vicenza
Potenziale 600 t/24h
EXCLUSIONlogo2
Settore Mangimificio
Provincia Venezia
Potenziale 300 t/24h
LogoZoo
Settore Mangimificio
Mangimificio Integratori
Provincia Brescia
Potenzialità 400 t/24h
logoTecnoz3
Settore Mangimificio
Provincia Padova
Produzione 400 t/24h
Settore Molini
Provincia Salerno
Produzione 900 t/24h
Settore Molini
Provincia Chieti
Produzione 400 t/24h